TARIFFE

Per aderire alle procedure di Mediazione, vai alla sezione MODULISTICA »

Spese di avvio per ciascuna parte: € 40,00.
In aggiunta alle spese di avvio, in caso di mancata partecipazione della parte convocata, per lo svolgimento dell’incontro tra il mediatore e la parte istante:

  • € 40 per valore della lite fino a € 1.000
  • € 50 per valore della lite superiore a € 1.000

Spesa di Mediazione Obbligatoria (per ciascuna parte) – Valore della lite da un minimo ad un massimo

VALORE DELLA LITE SPESE FISSE
+ iva
SPESE PROCEDIMENTO
+ iva
SPESE PARTE ADERENTE
+ iva
Fino a € 1.000 € 40,00 € 43,35 € 40,00
Da € 1.001 a € 5.000 € 40,00 € 86,70 € 40,00
Da € 5.001 a € 10.000 € 40,00 € 160,00 € 40,00
Da € 10.001 a € 25.000 € 40,00 € 240,00 € 40,00
Da € 25.001 a € 50.000 € 40,00 € 400,00 € 40,00
Da € 50.001 a € 250.000 € 40,00 € 666,70 € 40,00
Da € 250.001 a € 500.000 € 40,00 € 1.000,00 € 40,00
Da € 500.001 a € 2.500.000 € 40,00 € 1.900,00 € 40,00
Da € 2.500.001 a € 5.000.000 € 40,00 € 2.600,00 € 40,00
Oltre € 5.000.000 € 40,00 € 4.600,00 € 40,00

Spesa di Mediazione Volontaria (per ciascuna parte) – Valore della lite da un minimo ad un massimo

VALORE DELLA LITE SPESE FISSE
+ iva
SPESE PROCEDIMENTO
+ iva
SPESE PARTE ADERENTE
+ iva
Fino a € 1.000 € 40,00 € 105,00 € 40,00
Da € 1.001 a € 5.000 € 40,00 € 195,00 € 40,00
Da € 5.001 a € 10.000 € 40,00 € 300,00 € 40,00
Da € 10.001 a € 25.000 € 40,00 € 405,00 € 40,00
Da € 25.001 a € 50.000 € 40,00 € 675,00 € 40,00
Da € 50.001 a € 250.000 € 40,00 € 1.125,00 € 40,00
Da € 250.001 a € 500.000 € 40,00 € 2.250,00 € 40,00
Da € 500.001 a € 2.500.000 € 40,00 € 4.350,00 € 40,00
Da € 2.500.001 a € 5.000.000 € 40,00 € 5.700,00 € 40,00
Oltre € 5.000.000 € 40,00 € 9.900,00 € 40,00

Il valore della lite è indicato nella domanda a norma del Codice di procedura civile Italiano; qualora il valore risulti indeterminato o indeterminabile, o vi sia una notevole divergenza tra le parti sulla stima, l’organismo decide il valore di riferimento, sino al limite di € 250.000 e lo comunica alle parti. In ogni caso, se all’esito del procedimento di mediazione il valore risulta diverso, l’importo dell’indennità è dovuto secondo il corrispondente scaglione di riferimento.
L’indennità, al lordo degli oneri fiscali, deve corrispondersi da ciascuna delle parti, quanto alla metà, antecedentemente al primo incontro del mediatore con le parti e, quanto alla restante metà, al momento della chiusura del procedimento di Mediazione. Il pagamento deve effettuarsi presso la Segreteria per contanti o con assegno bancario o circolare ovvero con bonifico bancario.